lunedì 30 giugno 2008

THE UNDISPUTED TRUTH


Dopo aver ricevuto un paio di mail di apprezzamento sul post delle Stargard, vorrei continuare con la rubrica miracoli del record digging.
Oggi mi piacerebbe parlare degli Undisputed Truth.
Come per le Stargard, la storia degli UT è legata strettamente a quella di Norman Whitfield (forse il produttore più avventuroso della Motown). Con lui infatti, raggiungeranno il loro successo più grande grazie al brano "Smiling faces sometimes" che mostra tutte le potenzialità del suono della band. Il suono è super funky ma profindamente venato dalla psichedelia, portando all'estremo il discorso intrapreso dai Temptation con il loro disco "Psychedelic shack".
Gli Undisputed Truth (Bobby Taylor, Billie Rae Calvin and Brenda Joyce) hanno composto alcune delle migliori jam uscite dalla Motown, tra l'altro scrivendo la versione originale di "Papa was a rolling stone".
Ho scelto due brani che secondo me rappresentano al meglio il loro suono:

the undisputed truth - ball of confusion






Trip psichedelico di 8 minuti e cover del classico dei Temptation!


the undisputed truth - showtime






Elastic midtempo funk!


3 commenti:

lucindacasual ha detto...

cerco subito quel remix ! adoro Lisa Lisa ma non riesco a non incazzarmi con FERGIE ogni volta che la sento il ritornello!

a. ha detto...

ancora negri spaziali, sempre di più

BIGOUTblog ha detto...

ball of confusion, veramente fico!